fbpx

Dettagli Corso

 


  • Durata Corso 600 ore
  • Termine iscrizioni 31 Dic. 2019
  • Costo GRATUITO

Descrizione

Operazione a supporto della strategia d’area dell’Appennino Piacentino

OPERATORE DELLE LAVORAZIONI CARNI

Operazione Rif. PA 2019-12528/RER approvata con D.G.R. n. 1750/2019 dalla Regione Emilia-Romagna PO 2014-2020 e co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo.


Obiettivi

L’operatore delle lavorazioni carni è in grado di trasformare con professionalità la materia prima, realizzando semilavorati e prodotti finiti, fra cui i salumi tipici piacentini.
La figura sarà inoltre in grado di gestire le attività lavorative, promuovere e commercializzare il prodotto attraverso l’utilizzo di strumenti e canali digitali e contribuirà al miglioramento della qualità utilizzando nuove tecnologie e nuove tecniche produttive.
Il percorso prevedra’ approfondimenti sulla lavorazione e valorizzazione delle varie tipologie di carni, con particolare attenzione anche a quelle selvatiche.

Corso GRATUITO


Contenuti

  • Accoglienza, sicurezza, comunicazione,
  • Autoimprenditoria
  • Anatomia animale e trattamento tagli
  • Microbiologia e chimica della carne e degli alimenti
  • Macellazione, qualità e tracciabilità del prodotto
  • Prima lavorazione della carne
  • Le carni per i semilavorati
  • Tecniche e strumenti per la lavorazione delle carni
  • Creatività per valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti

Scarica il modulo per Iscriverti al Corso:

Scarica la scheda d’iscrizione (una volta compilata può essere spedita via email a formazione@aziendatadini.it


Durata

600 ore (320 aula/esercitazioni pratiche in laboratorio, 240 stage in aziende del settore delle lavorazioni carni, 40 Project Work )


Attestazione rilasciata:

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di Qualifica professionale “Operatore delle lavorazioni carni” (ai sensi della DGR 739/2013).


Requisiti d’accesso:

  • Persone maggiorenni non occupate;
  • Residenti o domiciliati in Emilia-Romagna;
  • Persone che abbiano assolto l’obbligo formativo;
  • Persone che siano iscritte al Centro per l’Impiego.

Scarica la locandina: