Settore Agricolo

Tecnico per la gestione sostenibile del suolo e per l'automazione in agricoltura

Tecnico per la gestione sostenibile del suolo e per l'automazione in agricoltura

Acquisisci competenze all'avanguardia per diventare un professionista indispensabile nell'agricoltura sostenibile e avanzata.

Introduzione

Il tecnico perla gestione sostenibile del suolo e per l’automazione in agricoltura si occupa di:

  • Progettare sistemi innovativi per il recupero la salvaguardia dell’ambiente e del territorio;
  • Offrire assistenza alle imprese agricole nella gestione dei dispositivi tecnologici impiegati in campo; 
  • Gestire problematiche ambientali, tra cui frane ed erosione, progettando sistemi ambientali resilienti agli eventi meteorologici estremi;
  • Utilizzare sistemi automatizzati, software e tecnologie 4.0 (droni, sensori, robot, navigazione automatica e geolocalizzazione, ecc.) per ottimizzare le pratiche agricole preservando l’ambiente e limitando la contaminazione del suolo e delle risorse idriche.

 

La figura si colloca nel mondo del lavoro come tecnico inassociazioni e consorzi che forniscono assistenza/consulenza alle aziendeagricole, in strutture del settore agricolo che impiegano tecnologieall’avanguardia, in centri di ricerca e laboratori di analisi che offronoservizi avanzati nella tutela ambientale.

Il profilo è inoltre richiesto dalle aziende e organizzazioni che si occupano di monitoraggio e bonifica ambientale, oltre che di gestione del territorio.

Il percorso formativo rappresenta una valida opportunità di aggiornamento e specializzazione anche per i professionisti già impegnati in queste tematiche (agronomi e agrotecnici, geologi, geometri ecc.) interessati ad acquisire nuove conoscenze su argomenti all'avanguardia.

 

Requisiti d'accesso

Giovani e adulti nonoccupati o occupati in possesso del diploma di istruzione secondaria superioreresidenti o domiciliati in regione Emilia-Romagna. L’accesso è consentito anchea coloro che sono in possesso dell’ammissione al V anno dei percorsi liceali, acoloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore,previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi diistruzione, formazione e lavoro successivamente all’assolvimento dell’obbligodi istruzione, a coloro che sono in possesso del diploma professionaleconseguito in esito ai percorsi di IV anno di IeFP coerente.

Procedura di Selezione

La selezione prevede:
PROVA SCRITTA (peso: 50%):

  1. parte tecnica comprendente domande a risposta multipla su temi legati alla chimica, alla fisica, alla nozionistica di base legata alle risorse naturali
  2. parte linguistica (livello di conoscenza della lingua inglese)
  3. parte informatica (livello di conoscenza dell’informatica)

COLLOQUIO (peso 50%) per la valutazione di:

  • motivazione e passione ai temi ambientali, di tutela del territorio, della sostenibilità
  • predisposizione ad attività di valutazione, calcolo, monitoraggio, logica
  • predisposizione alla gestione ed al coordinamento di progetti anche con e tra più persone, tecnici, collaboratori sia interni che esterni all’impresa/ente.

Cosa imparerai

  • Comunicazione e collaborazione
  • Inglese tecnico
  • Sicurezza e Qualità
  • Organizzazione e processi aziendali
  • Informatica
  • Statistica
  • Sistemi ambientali e tecniche di rilevamento
  • Reti di monitoraggio e valutazione dell’impatto ambientale
  • Sostenibilità e qualità ambientale
  • Tecniche di monitoraggio e tutela della qualità ambientale
  • Trattamento dei reflui e dei rifiuti
  • Salvaguardia del territorio, dell’ambiente e del paesaggio
  • Gestione sostenibile della risorsa idrica
  • Gestione sostenibile del suolo
  • Automazione per l’agricoltura di precisione
  • Utilizzo dei Big Data nell’agricoltura smart

Docenti e istruttori

Calendario Corso

800 ore di cui 300 di stage e 60 di project work. Marzo 2024 - Ottobre 2024

Risultati che otterrai

Attestato Rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente

Info Aggiuntive

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Scuole:

  • ‍Istituto di Istruzione Superiore Agraria e Alberghiera "G. Raineri" - " G. Marcora" di Piacenza
  • Istituto Superiore di Istruzione “Tramello Cassinari” di Piacenza
  • Istituto Superiore di Istruzione Industriale “G. Marconi” di Piacenza

Fondazione:

  • Fondazione “Istituto tecnico superiore, territorio, energia, costruire” TEC

Università:

  • Università Cattolica del Sacro Cuore Sede di Piacenza

Imprese:

  • Consorzio di Bonifica di Piacenza
  • Cerzoo s.r.l.
  • Consorzio Agrario Terrepadane s.c. a r. l.
  • Fontana 1950 s.r.l.
  • Horta s.r.l.
  • Aeiforia s.r.l.
  • Res Uvae soc. agr. a r.l.
  • Citimap soc. cons. a r.l.
  • Spezia s.r.l.
  • Geo4 s.r.l.
  • Fertilia s.r.l. società agricola
  • Azienda agricola Eridano di Zermani F.lli s.s. Soc. Agr.

Promotori:

  • Associazione Clust-ER Agroalimentare
  • Federazione Prov.le Coldiretti Piacenza
  • AINPO soc.agr. coop.
  • ASIPO soc. agr. Cooperativa
  • Collegio dei Periti agrari e dei Periti agrari laureati della Provincia di Piacenza
  • Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Piacenza e Parma
  • Ordine Dottori agronomi e dei Dottori forestali della Provincia di Piacenza
Operazione rif. PA 2023-19413/RER approvata con DGR 1317 del 31/07/2023, co-finanziata con risorse del Programma Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 della Regione Emilia-Romagna
SCARICA LA SCHEDA INFORMATIVA
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Ricevi maggiori informazioni

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente.
Ci metteremo in contatto il prima possibile!
Oops! Qualcosa è andato storto, riprova.
ID Corso: 00
71