Operatore delle lavorazioni di prodotti agro-alimentari: consegnati i diplomi ai neo qualificati

La formazione nell’agroalimentare si conferma una preziosa opportunità per giovani e imprese.

Dopo due anni di formazione è giunto il tanto atteso momento della consegna dei diplomi per i ragazzi che hanno seguito il corso per Operatore delle lavorazioni di prodotti agro-alimentari, uno dei pilastri dell’offerta formativa del Centro.

Un momento di festa e di grande soddisfazione per formatori e studenti, accompagnati in un importante percorso di crescita personale e professionale che fornisce loro gli strumenti per entrare e posizionarsi nel mondo del lavoro.

Quest’anno alcuni dei ragazzi hanno ottenuto anche la lode, a conferma dell’impegno profuso e del bagaglio culturale acquisito durante il corso.

Al momento della consegna degli attestati erano presenti anche i genitori, costantemente coinvolti dagli operatori del Centro all’interno delle dinamiche progettuali di formazione dei giovani.

Vi è una forte valenza sociale e strategica nei servizi offerti dal Centro, che lavora come una vera centrale formativa per il comparto agroalimentare, che rappresenta, come è noto per il territorio piacentino, uno dei settori più importanti in termini di ricchezza prodotta, occupazione, innovazione e qualità dei prodotti.

"Questo comparto" spiega il direttore del Centro, Massimiliano Gobbi "ha un forte bisogno di personale preparato, in possesso di competenze adeguate per lavorare in processi produttivi sempre più complessi e specializzati. Dalla produzione di prodotti da forno, alla lavorazione delle carni, passando per la trasformazione del pomodoro, la viticoltura, l’enogastronomia, sono tantissime le attività dell’agroalimentare piacentino costantemente alla ricerca di nuove risorse. A questa crescente domanda di risorse qualificate, il Centro risponde con il corso biennale per Operatore delle lavorazioni di prodotti agro-alimentari, finalizzato alla creazione di giovani operatori in grado di confrontarsi con competenza con tutte le fasi dei diversi processi produttivi".

Il corso a cui si può accedere dai 15 ai 18 anni, interamente finanziato dalla regione Emilia Romagna, è appositamente studiato per dare una risposta concreta ai fabbisogni del tessuto economico locale oltre che alle aspettative dei ragazzi.

Attraverso laboratori pratici, esercitazioni e stage di qualità il corso consente da un lato di avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro, dall’altro alle aziende di formare le risorse del futuro secondo le effettive necessità.

Il percorso formativo si basa infatti su un costruttivo rapporto di collaborazione con un importante numero di aziende e diverse associazioni di categoria e si basa sul trasferimento di buone pratiche e di un fondamentale “saper fare” oggi più che mai fondamentale.

A distanza di circa dieci anni dall’avvio del corso, questa proposta formativa rappresenta un fiore all’occhiello per il Centro di Formazione, con una media di circa 15 allievi qualificati ogni anno che, nell’arco di pochi mesi dal termine degli studi, trovano occupazione nelle aziende del comparto agroalimentare.

Numerose le storie di successo che si sono succedute negli anni e che stanno determinando una crescente attenzione alla professione da parte dei ragazzi.

Le iscrizioni per il prossimo anno scolastico sono già aperte e si chiuderanno a settembre salvo esaurimento dei posti disponibili.

Per ogni informazione gli uffici del Centro Tadini sono a disposizione tutti i giorni dal lunedì al venerdì anche per l’organizzazione di visite alla sede e ai laboratori. 

 min

Articoli recenti:

5
July
2022
Centro Tadini: si chiude un 2021 con il vento in poppa
Grande soddisfazione è stata manifestata dal presidente del Consorzio Terrepadane, socio di maggioranza.
20
June
2022
14
June
2022
Certificazione Forestale: a Morfasso in programma il quarto incontro
Venerdì 17 Giugno a Morfasso certificazione forestale e nuovo marchio "Il Bosco del Ducato" protagonisti di un nuovo incontro.
13
June
2022
6
June
2022
Bilancio 2021: si conferma il trend positivo con ulteriore consolidamento della struttura finanziaria dell'ente
Approvato in consiglio di amministrazione lo scorso 30 maggio il bilancio del Centro di Formazione Vittorio Tadini, che sarà presentato all'assemblea dei soci il prossimo 20 giugno per l'approvazione definitiva.
31
May
2022
Corso "Strategie di marketing per la vendita diretta dei prodotti agricoli": oggi il primo incontro
É partito oggi il corso di Strategie di marketing per la vendita diretta dei prodotti agricoli rivolto alle aziende aderenti al mercato coperto di Campagna Amica, inaugurato lo scorso 9 aprile in Via Farnesiana, 17 a Piacenza. 
27
May
2022
Contrasto dello sviluppo del ragnetto rosso nella coltivazione del pomodoro da industria: ecco i risultati del progetto triennale di ricerca e sperimentazione
Il Consorzio Terrepadane e l’Interprofessione del pomodoro da industria del Nord Italia hanno presentato ai tecnici e agli operatori del comparto la situazione ad oggi riguardo alla lotta al contrasto dello sviluppo del ragnetto rosso nella coltivazione del pomodoro da industria.