L’occupazione del futuro è green: il nuovo corso del Centro Tadini

Tecnico per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle risorse idriche, il 10 novembre il termine per le iscrizioni. Il corso è finalizzato a formare tecnici in grado di operare per la difesa del suolo e la salvaguardia dell’ambiente dall’inquinamento, con una specializzazione sulla gestione sostenibile della risorsa idrica.

Tecnico per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle risorse idriche, il 10 novembre il termine per le iscrizioni.

L’attenzione alla sostenibilità ambientale rappresenta sempre di più la nuova frontiera dell’occupazione italiana. L’incremento della richiesta di esperti nei diversi ambiti della sostenibilità ambientale sta già caratterizzando significativamente il mercato del lavoro e lo sarà progressivamente sempre di più in futuro. Il bisogno di competenze green e l’adozione di tecnologie nuove nel campo della sostenibilità rappresentano un aspetto fondamentale della crescita economica a livello globale.

Da questi presupposti nasce il corso di formazione tecnica superiore “Tecnico per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle risorse idriche”, completamente finanziato dalla Regione Emilia Romagna in partenza al Centro Tadini il prossimo 20 novembre.

Il corso è finalizzato a formare tecnici in grado di operare per la difesa del suolo e la salvaguardia dell’ambiente dall’inquinamento, con una specializzazione sulla gestione sostenibile della risorsa idrica.

Al termine del corso il tecnico sarà in grado di gestire sistemi informativi territoriali, pianificare e coordinare interventi di utilizzo, monitoraggio e tutela delle risorse ambientali ed idriche, avrà le basi per gestire infrastrutture conoscendo gli impianti e le tecnologie dedicate.

Il corso prevede 800 ore di attività di cui 300 ore di stage direttamente in aziende leader del settore.

Dopo il superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore in Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente.

"Il corso, giunto quest’anno alla quarta edizione, grazie al coinvolgimento diretto delle più importanti aziende del settore, alla qualità delle docenze e all’approccio estremamente concreto ed operativo" spiega il direttore del centro, Massimiliano Gobbi "registra ottimi risultati in termini occupazionali in quanto la maggior parte degli allievi risulta occupata entro sei mesi dalla conclusione del percorso".

Il progressivo aumento delle aziende e delle istituzioni coinvolte nel partenariato che sostiene il progetto, rappresenta una concreta dimostrazione dell’attenzione ai temi trattati e alle professionalità che si andranno a formare.


L’iniziativa è rivolta a giovani e adulti non occupati o occupati residenti e/o domiciliati in Emilia-Romagna in possesso del diploma di scuola superiore o laurea.

Possono accedere alla selezione anche persone sprovviste di diploma previo accertamento delle competenze acquisite dal soggetto in precedenti percorsi di istruzione, formazione, lavoro.

Termine iscrizioni 10 novembre.

Per info o iscrizioni: www.centrotadini.com oppure contattare il centro Tadini allo 0523.524250 o info@centrotadini.com.

 min

Articoli recenti:

27
May
2022
Corso "Strategie di marketing per la vendita diretta dei prodotti agricoli": oggi il primo incontro
É partito oggi il corso di Strategie di marketing per la vendita diretta dei prodotti agricoli rivolto alle aziende aderenti al mercato coperto di Campagna Amica, inaugurato lo scorso 9 aprile in Via Farnesiana, 17 a Piacenza. 
27
May
2022
Contrasto dello sviluppo del ragnetto rosso nella coltivazione del pomodoro da industria: ecco i risultati del progetto triennale di ricerca e sperimentazione
Il Consorzio Terrepadane e l’Interprofessione del pomodoro da industria del Nord Italia hanno presentato ai tecnici e agli operatori del comparto la situazione ad oggi riguardo alla lotta al contrasto dello sviluppo del ragnetto rosso nella coltivazione del pomodoro da industria.
27
May
2022
26
May
2022
A Ferriere in programma il terzo incontro sulla Certificazione Forestale
Venerdì 10 Giugno sarà Ferriere ad accogliere il terzo appuntamento dedicato al tema della certificazione forestale e al nuovo marchio "Il Bosco del Ducato".
15
April
2022
15
April
2022
Certificazione forestale: a Bobbio la prima iniziativa sul Piacentino
Il tema della certificazione forestale assume oggi sempre maggior valore sia da un punto di vista commerciale che normativo.
13
April
2022
30
March
2022
Al via la nuova edizione del Corso di Taglio e Allestimento Legname
Siamo partiti con la nuova edizione del Corso di Taglio e Allestimento Legname, una delle proposte formative che rientrano nel settore forestale, di cui il Centro è diventato punto di riferimento su tutto il territorio regionale.